Vittoria al Tar Umbria: la sentenza annulla l’autorizzazione dell’antenna Wind

avvocato elio errichiello esperto antenne 5g ricorsi impianti telecomunicazioni

Il Tar Umbria ha accolto con sentenza il ricorso che abbiamo presentato lo scorso maggio contro  una antenna Wind a Monte Santa Maria Tiberina, borgo ubicato in provincia di Perugia su un colle dell’Alta Valle del Tevere.

Il progetto prevedeva un impianto di ben 28 metri di altezza, posto in vicinanza delle abitazioni dei nostri ricorrenti, un mostro ecologico che avrebbe messo a rischio la salubrità dell’ambiente e la salute dei residenti. I cittadini non si sono arresi, ma hanno organizzato un Comitato e hanno chiesto aiuto al nostro studio legale esperto in materia di antenne di telecomunicazione ed elettrosmog.

Il Tar ha accolto le nostre istanze a annullato l’autorizzazione prima ancora che l’impianto venisse costruito, segnando così l’ennesimo successo del nostro studio in materia di impianti di telecomunicazioni e lotta all’inquinamento elettromagnetico.

PER ALTRE INFORMAZIONI: RICORSI ANTENNE E IMPIANTI 5G

Alcune interviste su altri successi in materia di elettrosmog e antenne di telecomunicazione:

Vittoria al Tar Napoli: rimosso l’impianto a banda larga di Linkem

Vittoria al Tar: Stop all’antenna 5G di Quarto

Per le interviste alla TV dell’Avv. Elio Errichiello:

I lati oscuri del 5G – Intervista all’Avv. Elio Errichiello

Marianella, i cittadini dicono “NO” alla Banda Larga

Per le interviste alla RADIO dell’Avv. Elio Errichiello:

AVV. ELIO ERRICHIELLO – ORDINANZA TAR PER SOSPENSIONE COSTRUZIONE IMPIANTI BANDA LARGA

Per qualsiasi altra informazione sui nostri ricorsi potete contattarci scrivendoci una mail!

 

 

Lascia un commento