gestione

Vinto il ricorso contro antenna 5G di Quarto

Vinto il ricorso contro antenna 5G di Quarto

Intervista dell’avv. Elio Errichiello al TG dopo la vittoria al Tar. Nuova vittoria in materia di inquinamento elettromagnetico e lotta alle antenne 5G: con sentenza pubblicata oggi, il Tar Napoli ha accolto il nostro ricorso contro l’antenna Iliad costruita a Quarto, città nell’area flegrea in provincia di Napoli. Il ricorso era iniziato alcuni mesi fa, e avevamo già ottenuto un provvedimento cautelare positivo con cui il Tar aveva accolto la… Leggi tutto »Vinto il ricorso contro antenna 5G di Quarto

Vittoria al Tar per il concorso SSM 2020: siamo i primi a ottenere l’ammissione dei corsisti MMG

Vittoria al Tar per il ricorso SSM 2020: siamo i primi a ottenere l’ammissione dei corsisti MMG

Siamo lieti di annunciare di essere il primo studio legale ad aver ottenuto la vittoria del ricorso per l’accesso al concorso delle Scuole di specializzazione di medicina 2019/20 per i corsisti di Medicina Generale, che erano esclusi dal nuovo bando SSM. Con provvedimento pubblicato oggi, il Tar Roma ha ammesso i nostri ricorrenti alla partecipazione, consentendogli di iscriversi entro il 6 agosto, data di scadenza per l’iscrizione secondo il bando.… Leggi tutto »Vittoria al Tar per il ricorso SSM 2020: siamo i primi a ottenere l’ammissione dei corsisti MMG

piano del consumatore avv. elio errichiello

Piano del consumatore: Tribunale di Napoli blocca pignoramento e vendita della casa col Piano del consumatore redatto dall’Avv. Elio Errichiello

Con provvedimento pubblicato in data 23/7/2020, il Tribunale di Napoli ha disposto la sospensione del pignoramento e fermato un’esecuzione immobiliare in stato avanzato sulla casa del debitore col piano del consumatore. Il Piano del consumatore è stato redatto dall’avvocato Elio Errichiello in qualità di Gestore della Crisi da Sovraindebitamento presso l’O.c.c. dell’Ordine degli Avvocati di Napoli. ✅Per info sulle procedure di ristrutturazione dei debiti e blocco pignoramenti clicca qui ⤵️⤵️⤵️  COSA… Leggi tutto »Piano del consumatore: Tribunale di Napoli blocca pignoramento e vendita della casa col Piano del consumatore redatto dall’Avv. Elio Errichiello

Accesso civico generalizzato e tutela della privacy I limiti del diritto di accesso nel caso dati personali sensibili

Accesso civico generalizzato e tutela della privacy

Nella sua recente sentenza n. 4381/2020 il Tar Roma affronta il tema dei limiti dell’accesso civico generalizzato rispetto alla tutela della privacy e richiama la pronuncia del Consiglio di Stato n. 1121/2020 per cui “del tutto estraneo al perimetro normativo della fattispecie la strumentalità (anche solo concorrente) ad un bisogno conoscitivo privato”, ragione per la quale per i dati relativi a partita IVA o il codice fiscale dell’ente gestore, non si ravvisa la strumentalità rispetto all’interesse generale, non potendosi escludere una strumentalità rispetto ad interessi, anche concorrenti, di tipo privato.

Leggi la sentenza completa:

Leggi tutto »Accesso civico generalizzato e tutela della privacy

La Corte Costituzionale sui conflitti finanziari tra Stato e Regioni in tema di finanziamento dei livelli essenziali

La Corte Costituzionale sui conflitti finanziari tra Stato e Regioni in tema di finanziamento dei livelli essenziali

Nella recente sentenza n. 62 del 2020 della Corte Costituzionale si evidenzia che la trasversalità e la primazia della tutela sanitaria rispetto agli interessi sottesi ai conflitti finanziari tra Stato e Regioni in tema di finanziamento dei livelli essenziali, impongono una visione trascendente della garanzia dei LEA che vede collocata al centro della tutela costituzionale la persona umana, non solo nella sua individualità, ma anche nell’organizzazione delle comunità di appartenenza che caratterizza la socialità del servizio sanitario.

Leggi tutto »La Corte Costituzionale sui conflitti finanziari tra Stato e Regioni in tema di finanziamento dei livelli essenziali

antenne 5g

Vittoria al Tar: Stop all’antenna 5G di Quarto

Il Tar Napoli ha appena emesso l’ordinanza cautelare con cui, accogliendo il nostro ricorso, ordina di fermare i lavori sull’antenna 5G realizzata a Quarto e ne vieta l’attivazione. E’ l’ennesimo successo del nostro studio in materia di elettrosmog e antenne di telecomunicazione, che ricalca quanto affermato dal Tar Napoli in occasione del ricorso con cui ottenemmo la rimozione dell’impianto sito a Marianella. Il merito va anche ai cittadini che non… Leggi tutto »Vittoria al Tar: Stop all’antenna 5G di Quarto

posti vacanti per l’immatricolazione in anno successivo al primo al corso di laurea in “Medicina e Chirurgia” o “Odontoiatria e Protesi Dentaria” solo a coloro che provengano dai medesimi corsi di laurea

Anni successivi al primo in Medicina: l’Università non può riservare i posti posti vacanti per l’immatricolazione in anno successivo al primo al corso di laurea in “Medicina e Chirurgia” o “Odontoiatria e Protesi Dentaria” solo a coloro che provengano dai medesimi corsi di laurea

Il Tar Roma torna a pronunciarsi sull’irragionevolezza e l’arbitrarietà della scelta dell’Ateneo di limitare l’accesso ai posti vacanti per l’immatricolazione in anno successivo al primo al corso di laurea in “Medicina e Chirurgia” o “Odontoiatria e Protesi Dentaria” solo a coloro che provengano dai medesimi corsi di laurea o che abbiano già conseguito il relativo titolo di laurea, ponendosi tale determinazione in palese contrasto con quanto stabilito dalla normativa di settore e dal citato granitico orientamento giurisprudenziale formatosi in materia e sopra condiviso.

Leggi tutto »Anni successivi al primo in Medicina: l’Università non può riservare i posti posti vacanti per l’immatricolazione in anno successivo al primo al corso di laurea in “Medicina e Chirurgia” o “Odontoiatria e Protesi Dentaria” solo a coloro che provengano dai medesimi corsi di laurea

Accesso civico generalizzato e tutela della privacy I limiti del diritto di accesso nel caso dati personali sensibili

I limiti del diritto di accesso nel caso dati personali sensibili

Il Tar Roma individua i limiti del diritto di accesso in una recente sentenza dove rileva che rientra, infatti, tra i limiti imposti all’integrale conoscibilità della documentazione, “l’esigenza di osservare particolari cautele nel caso in cui la documentazione contenga dati personali c.d. “sensibili” (cioè idonei a rivelare l’origine razziale o etnica, le convinzioni religiose o politiche, lo stato di salute o la vita sessuale dei terzi), che, pur senza escludere l’accesso, nei casi in cui risulti necessario per far valere o difendere una posizione giuridica di rango pari o superiore, impone comunque di assicurare una adeguata protezione degli interessi del soggetto passivo”.

Leggi tutto »I limiti del diritto di accesso nel caso dati personali sensibili